ACCEDI AL Quotidiano di Puglia.it


oppure usa i dati del tuo account

Figc, Ulivieri: «Non riconosco più Malagò come mio capo». La replica: «​Non polemizzo, è una sua opinione»

Figc, Ulivieri: «Non riconosco più Malagò come mio capo». La replica: «​Non polemizzo, è una sua opinione»

«Il Coni non può chiedere nulla, questo per chiarire. Malagò è stato molto inopportuno nella sua intervista di ieri. Si è fatto la domanda e si è risposto da solo. Io non lo riconosco più come mio capo. La cosa mi è garbata poco. Il presidente federale si è detto disponibile ad andare avanti e adesso verrà in Consiglio federale per vedere se ha la fiducia». Lo ha detto Renzo Ulivieri, presidente dell'Assoallenatori, uscendo dal vertice in Figc, convocato da Tavecchio.

Ancelotti potrebbe essere il nuovo ct azzurro? «Ancelotti sicuramente è un grande allenatore e una grande persona, sarebbe una scelta importante - ha risposto Ulivieri -. Ma vanno fatte altre considerazioni, dobbiamo parlare con lui e guardarci intorno. È presto per parlare di ct, ci sono dei tempi da rispettare». Cosa pensa il presidente dell'Assoallenatori di Ventura? «Io dico sempre agli allenatori che le dimissioni non dovrebbero far parte del vocabolario - spiega -. Credo che questa mattina si sia incontrato con Tavecchio e abbiano deciso».


«Ulivieri non mi riconosce come capo dello sport? Solo perché ho detto che al posto di Tavecchio mi sarei dimesso? Non polemizzo, è una sua opinione». Il presidente del Coni, Giovanni Malagò, risponde così al numero uno dell'Aiac e vicepresidente della Figc, Renzo Ulivieri. «Non polemizzo - ha aggiunto Malagò a margine della presentazione del libro di Franco Carraro al Coni - ognuno può rispondere come crede. Non mi sembra di essere una persona che non ha stile ed educazione. Però va bene quello che dice Ulivieri se ritiene che questo sia un pensiero condiviso, ognuno poi lo giudica».

«Tavecchio resta e Ventura viene esonerato? Ne prendo atto, io ho sempre detto che il Coni non ha strumenti per commissariare. Mi è stata solo chiesta un'opinione ieri, adesso vediamo. C'è questa assunzione di responsabilità e poi ci sarà un consiglio federale». Lo dice il presidente del Coni, Giovanni Malagò, commentando, a margine della presentazione del libro di Franco Carraro al salone d'onore, gli esiti della riunione in Figc di oggi che ha visto il presidente Tavecchio confermare la volontà di non dimettersi e l'esonero del ct Ventura.


© RIPRODUZIONE RISERVATA



Il punto sulle salentine in Lega Pro
Video

Il punto sulle salentine in Lega Pro

  • Calcio - Il punto di Lino De Lorenzis sulle squadre salentine

    Calcio - Il punto di Lino De Lorenzis sulle...

  • Lecce, Francavilla, Taranto: il punto sulle salentine in Lega Pro

    Lecce, Francavilla, Taranto: il punto sulle...

  • Ecco la collezione Panini 2016-17

    Ecco la collezione Panini 2016-17

  • Lega Pro, il punto sulle salentine

    Lega Pro, il punto sulle salentine

  • Il Lecce festeggia, il Taranto protesta: il punto sulla Lega Pro

    Il Lecce festeggia, il Taranto protesta: il...

  • Lega Pro, il punto delle pugliesi Lino De Lorenzis

    Lega Pro, il punto delle pugliesi Lino De...

  • Lega Pro, il punto sulle salentine con Lino De Lorenzis

    Lega Pro, il punto sulle salentine con Lino...

Prev
Next
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

NEWS