ACCEDI AL Quotidiano di Puglia.it


oppure usa i dati del tuo account

Italia, il Ministro Lotti: «Il calcio va rifondato del tutto»

Il Ministro Lotti: «Il calcio va rifondato del tutto»

«Non me lo aspettavo, è stata una giornata molto triste dal punto di vista sportivo. Il calcio va rifondato del tutto. È il momento di prendere delle scelte che forse negli anni passati non si è avuto il coraggio di prendere. Questo mondo va fatto ripartire dai settori giovanili fino alla Serie A». È quanto afferma il ministro dello Sport, Luca Lotti, presentando l'accordo tra Atalanta e Credito Sportivo per il nuovo stadio: «La rinascita del nostro calcio parte anche dalle infrastrutture sportive e dagli stadi».

La debacle mondiale degli azzurri è frutto di «un problema che riguarda tutti, anche culturale. Di come si insegna a fare calcio, riguarda anche i genitori su come si sta in tribuna. È il caso di ripartire anche da lì fino alle massime serie». Lo dice il ministro dello Sport, Luca Lotti. «Decisioni importanti di Ventura e Tavecchio? Spetta a loro decidere - ha aggiunto Lotti - Credo sia importante cogliere questo momento per mettere a posto tutto il calcio italiano, dai settori giovanili fino alla Serie A».


© RIPRODUZIONE RISERVATA



Il punto sulle salentine in Lega Pro
Video

Il punto sulle salentine in Lega Pro

  • Calcio - Il punto di Lino De Lorenzis sulle squadre salentine

    Calcio - Il punto di Lino De Lorenzis sulle...

  • Lecce, Francavilla, Taranto: il punto sulle salentine in Lega Pro

    Lecce, Francavilla, Taranto: il punto sulle...

  • Ecco la collezione Panini 2016-17

    Ecco la collezione Panini 2016-17

  • Lega Pro, il punto sulle salentine

    Lega Pro, il punto sulle salentine

  • Il Lecce festeggia, il Taranto protesta: il punto sulla Lega Pro

    Il Lecce festeggia, il Taranto protesta: il...

  • Lega Pro, il punto delle pugliesi Lino De Lorenzis

    Lega Pro, il punto delle pugliesi Lino De...

  • Lega Pro, il punto sulle salentine con Lino De Lorenzis

    Lega Pro, il punto sulle salentine con Lino...

Prev
Next
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

NEWS