Copertino, il vice presidente Picciotti: «Gli errori arbitrali ci stanno condizionando»

immagine Copertino, il vice presidente Picciotti: «Gli errori arbitrali ci stanno condizionando»

Il vice presidente del Copertino Tonio Picciotti è molto amareggiato per una serie di errori arbitrali che, in qualche modo, stanno condizionando il cammino dei suoi: «Siamo una matricola, ma non per questo possiamo essere bistrattati. Nel derby con la Salento Football Leverano ci è stato annullato un gol regolarissimo e tutta la direzione di gara ha lasciato enormemente a desiderare. Ma quanto accaduto domenica scorsa è stato solo il culmine di una serie di torti arbitrali che abbiamo subito nella prima parte del torneo di Promozione». Conclude così: «Facciamo tanti sacrifici che puntualmente vengono vanificati da arbitri che assurgono al ruolo di protagonisti assoluti, determinando l’esito delle partite con errori che ci danneggiano. I tifosi ci chiedono chi ce lo fa fare a sopportare tutto ciò. E non so sino a quando avremo la forza di andare avanti, a dispetto della grande passione che ci anima e che, sino a questo momento, ci ha indotti a non fare un passo indietro».