ACCEDI AL Quotidiano di Puglia.it


oppure usa i dati del tuo account

Addio al "sergente di ferro" Eugenio Bersellini: aveva cominciato la carriera di allenatore sulla panchina del Lecce

Eugenio Bersellini

Il calcio italiano è in lutto per la scomparsa di Eugenio Bersellini. Era nato a Borgo Val di Taro il 10 giugno 1936, è morto oggi a Prato all'età di 81 anni. Ex allenatore di calcio, ex calciatore e dirigente sportivo italiano, era soprannominato il "sergente di ferro" per i suoi duri metodi d'allenamento. Bersellini aveva ottenuto i maggiori successi della sua carriera alla guida dell'Inter, con la quale aveva vinto uno scudetto (1979-1980) e due Coppe Italia (1977-1978 e 1981-1982). Ma la sua carriera da allenatore era cominciata nella stagione 1968-1969 quando venne chiamato a sedersi sulla panchina del Lecce nelle ultime 9 partite del campionato di serie C. Dopo altre due stagioni vissute nel Salento, dove peraltro aveva concluso la carriera da calciatore. Poi, un po' di serie B e tantissima serie A dove collezionò 490 panchine con 148 vittorie, 197 pareggi e 145 sconfitte.


© RIPRODUZIONE RISERVATA



Il punto sulle salentine in Lega Pro
Video

Il punto sulle salentine in Lega Pro

  • Calcio - Il punto di Lino De Lorenzis sulle squadre salentine

    Calcio - Il punto di Lino De Lorenzis sulle...

  • Lecce, Francavilla, Taranto: il punto sulle salentine in Lega Pro

    Lecce, Francavilla, Taranto: il punto sulle...

  • Ecco la collezione Panini 2016-17

    Ecco la collezione Panini 2016-17

  • Lega Pro, il punto sulle salentine

    Lega Pro, il punto sulle salentine

  • Il Lecce festeggia, il Taranto protesta: il punto sulla Lega Pro

    Il Lecce festeggia, il Taranto protesta: il...

  • Lega Pro, il punto delle pugliesi Lino De Lorenzis

    Lega Pro, il punto delle pugliesi Lino De...

  • Lega Pro, il punto sulle salentine con Lino De Lorenzis

    Lega Pro, il punto sulle salentine con Lino...

Prev
Next

NEWS