ACCEDI AL Quotidiano di Puglia.it


oppure usa i dati del tuo account

Russia 2018, scintille tra Manolas e Dzeko. Kostas: «Era una guerra»

Russia 2018, scintille tra Manolas e Dzeko. Kostas: «Era una guerra»

Folle quanto accaduto a Zenica alla fine della partita delle qualificazioni mondiali tra la Bosnia e la Grecia, arbitrata dall'italiano Rizzoli. L’importanza della sfida evidentemente ha contribuito a creare un'atmosfera tanto tesa da sfociare in una rissa in campo oltre il 90'. I protagonisti sono stati i romanisti Edin Dzeko e Kostas Manolas, che sono arrivati addirittura a fronteggiarsi con tanto di urla, spintoni e mani al collo. A dividerli hanno provveduto i compagni di squadra. «È stata una vergogna che i bosniaci abbiano mancato di rispetto al nostro inno nazionale. Sebrava di essere in guerra», ha spiegato Manolas.
 

 

Nella serata delle qualificazioni, intanto, ci sono state sorprese e conferme. Nel girone A, ad esempio, la Francia ha perso in Svezia (1-2) nonostante fosse passata in vantaggio grazie a Giroud: poi ha subìto i gol di Durmaz e di Toivonen al 93'. Spettacolare la rete di Toivonen. Un tiro addirittura da metà campo, favorito da un'uscita e soprattutto da un passaggio follemente sbagliato del portiere francese Lloris. Così la Svezia ha raggiunto la Francia al comando della classifica. A tre punti dalla vetta naviga invece l'Olanda, che ha rifilato cinque reti al Lussemburgo, segnate da Robben, Sneijder, Wijnaldum, Promes e Janssen. 

Nel gruppo H, sfruttando i gol di Mertens e di Chadli, il Belgio (senza Nainggolan) ha battuto l'Estonia in trasferta (2-0) e si è confermato capolista. Seconda è la Grecia di Manolas, che – come detto – si è fermata davanti alla Bosnia di Dzeko e Lulic (0-0). 

Infine, nel girone B, la Svizzera ha conservato la prima posizione piegando le Isole Far Oer a Torshavn grazie a Xhaka e a Shaqiri (2-0). Con tre punti di ritardo rispetto agli elvetici, è rimasto secondo il Portogallo, che a Riga si è sbarazzato della Lettonia. A bersaglio Cristiano Ronaldo con una doppietta e Andre Silva.

Ecco i risultati della serata
– Gruppo A
Olanda-Lussemburgo 5-0
Svezia-Francia 2-1
Bielorussia-Bulgaria 2-1
– Gruppo B
Far Oer-Svizzera 0-2
Lettonia-Portogallo 0-3
Andorra-Ungheria 1-0
– Gruppo H
Estonia-Belgio 0-2
Bosnia-Grecia 0-0
Gibilterra-Cipro 1-2 
 


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Venerdì 9 Giugno 2017 - Ultimo aggiornamento: 11-06-2017 10:11

Il punto sulle salentine in Lega Pro
Video

Il punto sulle salentine in Lega Pro

  • Calcio - Il punto di Lino De Lorenzis sulle squadre salentine

    Calcio - Il punto di Lino De Lorenzis sulle...

  • Lecce, Francavilla, Taranto: il punto sulle salentine in Lega Pro

    Lecce, Francavilla, Taranto: il punto sulle...

  • Ecco la collezione Panini 2016-17

    Ecco la collezione Panini 2016-17

  • Lega Pro, il punto sulle salentine

    Lega Pro, il punto sulle salentine

  • Il Lecce festeggia, il Taranto protesta: il punto sulla Lega Pro

    Il Lecce festeggia, il Taranto protesta: il...

  • Lega Pro, il punto delle pugliesi Lino De Lorenzis

    Lega Pro, il punto delle pugliesi Lino De...

  • Lega Pro, il punto sulle salentine con Lino De Lorenzis

    Lega Pro, il punto sulle salentine con Lino...

Prev
Next
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

NEWS