COPPA ITALIA: Virtus Francavilla-Lecce, 5-6 dopo i rigori. Tabellino e cronaca

immagine COPPA ITALIA: Virtus Francavilla-Lecce, 5-6 dopo i rigori. Tabellino e cronaca
  • 5
VIRTUS FRANCAVILLA 5

LECCE 6

(1-1 dopo i supplementari)

Virtus Francavilla (3-4-3): Casadei; Idda, De Toma, Abruzzese; Triarico (1' st Galdean), Prezioso, Finazzi (36' st De Angelis), Gallù; Alessandro (16' st Nzola), Abate, Albertini. In panchina: Albertazzi, Costa, Turi, Pastore, Biason, Pino, Tundo, Vetrugno . Allenatore Antonio Calabro.

Lecce (4-3-3): Gomis; Capristo (26' st Tsonev), Cosenza, Vinetot, Contessa; Maimone, Fiordilino, Monaco (40' st Drudi); Vutov, Persano, Rosafio (11' st Ciancio). In panchina: Chironi, Bleve, Arrigoni, Pacilli, Morra, Mengoli, Perrone, Molfetta. Allenatore Pasquale Padalino.

Arbitro: Valiante di Salerno.

Marcatori: nel pt 19' Vutov; nel st 45' Idda.

Sequenza rigori: Gomis parato; De Angelis gol; Drudi gol; Abruzzese gol; Persano gol; Nzola gol; Tsonev gol; Galdean gol; Vutov gol; Abate palo; Ciancio gol; Gallù parato.

Note: spettatori mille circa di cui un centinaio provenienti da Lecce. Espulso al 43' st Taurino, allenatore in seconda del Francavilla, per proteste. Ammoniti: 43' pt Cosenza; 42' st Vutov; 51' st Idda; 3' sts Contessa; 12' sts Fiordilino e Gallù. Angoli: 11-3 per il Francavilla. Recupero: pt 1'; st 6'.

Ci sono voluti i calci di rigore per stabilire la vincente del derby di Coppa Italia tra Virtus Francavilla e Lecce. Dopo l'1-1 dei tempi regolamentari firmato dal vantaggio leccese di Vutov e dal pareggio nel finale di Idda, la situazione non è cambiata nei tempi supplementari e di conseguenza la qualificazione al secondo turno è stata decisa ai calci di rigore. Per il Lecce ha sbagliato il portiere Gomis poi imitato da Abate, al sesto tiro Ciancio l'ha messa dentro mentre Gallù si fatto ipnotizzare da Gomis che ha regalato al Lecce il passaggio del turno. A novembre, probabilmente il 9, i giallorossi affronteranno in trasferta il Matera.Il Lecce supera il turno di Coppa Italia nella gara secca di Francavilla. I tempi regolamentari ed i supplementari si erano conclusi sull'1-1, alla rete iniziale di Vutov (18'pt) ha risposto alla fine del match Idda. Dal dischetto errore iniziale di Gomis, poi la Virtus sciupa con Abate (palo) ed errore finale di Gallù. Il Lecce giocherà il secondo turno della fase finale a Matera.