ACCEDI AL Quotidiano di Puglia.it


oppure usa i dati del tuo account

Il Brindisi cade a Cantù: fatale l'ultimo tiro

Un momento della sfida tra Cantù e Brindisi

CANTU’-BRINDISI 81-79
Parziali – 22-21, 44-44, 66-61
Acqua S.Bernardo Cantù: Gaines 17, Blakes 17, Davis 13, Jefferson 15, Carr 12, Parrillo 3, Stone 2, La Torre 2. N.e.: Pappalrdo, Olgiati, Tassone, Baparapè. All.: Brienza. Happy Casa Brindisi: Moraschini 17, Banks 11, Gaffney 12, Chappell 8, brown 12, Zanelli 2, Walker 3, Wojciechowski 10, Rush 4. N.e.: orlandino, Cazzolato, Taddeo. All.: Vitucci.
Arbitri: Martolini, Di Francesco, Capotorto.
Note – Tiri da 2: Cantù 29/53, Brindisi 24/50. Tiri da tre: Cantù 4/16, Brindisi 8/23. Tiri liberi: Cantù 11/17, Brindisi 7/9. Rimbalzi: Cantù 49, Brindisi 29. Palle perse: Cantù 18, Brindisi 7. Palle recuperate: Cantù 6, Brindisi 8. Assist: Cantù 15, Brindisi 21. Valutazione: Cantù 102, Brindisi 72. Usc. 5 f..: Walker.
Si ferma sui legni del PalaDesio la striscia di cinqeu vittorie consecutive (e quattro in esterna) della Happy Casa. I biancazzurri soffrono oltre misura a rimbalzo (49-29) dove Davis (19 palloni tirati giù) è l’assoluto dominatore. Eppure riescono a restare agganciati alla fine giocandosi le proprie chances fino in fondo. Brindisi parte subito a mille con il tabellone a dire 0-6 dopo pochi istanti dal via (2 punti a testa di Gaffney, Banks e Chappell). Piglio e decisione sembrano esserci, giusto il tempo però che la squadra di casa riorganizzi le idee e chiuda immediatamente lo strappo mettendo il naso avanti al 4’30” (9-8) grazie a 5 punti di Gaines e 4 di Davis. Una tripla a testa di Gaffney e Moraschini fanno 14-16 (7’), ma sull’altro fronte è sempre Davis a fare pentole e coperchi (11 punti e 11 rimbalzi alla pausa lunga). Arriva un break di 6 a 0 e Cantù vola sul +6 (22-16) prima che un contro break di 0-5 porti Brindisi sul -1 (22-21). Una tripla di Walker e due di Wojciechowscki fanno 31-34 al 15’, poi 4 di fila di Brown inchiodano il 38-42 al 17’, quindi sono Gaines, Blakes e Jefferson a ribaltare la situazione un batter di ciglio dopo (44-42). La formazione brianzola continua a dominare nel pitturato (33-14 il computo dei palloni tirati giù al 24’15”),nonostante tutto Brindisi riesce però a restare a galla. Banks e Brown portano i biancazzurri sul 54-55 al 27’, poi sono Gaines, Parrillo (entrambi con i piedi da dietro l’arco) e Blakes a fare 62-57 qualche istante dopo. Brindisi è sul -1 (70-69) al 34’, impatta a quota 75 al 37’ (Brown da sotto) e si ritrova sotto di 2 lunghezze a -45” (79-77). Gaffney spreca sotto canestro il pallone della nuova parità, Davis fa 0/2 dalla lunetta e sul ribaltamento è Banks a fissare il 79-79 a -12”. Time out Cantù all’uscita dal quale Carr realizza il canestro dell’81-79 a 6 decimi dalla fine che, di fatto, chiude i giochi, perché l’ultimo disperato tentativo di Gaffney muore sul ferro.


© RIPRODUZIONE RISERVATA






San Pietro, il portiere con licenza di gol: segna al 93esimo - VIDEO
Video

San Pietro, il portiere con licenza di gol: segna al 93esimo - VIDEO

  • Lecce Calcio, presentazione ufficiale per Chiricò - VIDEO

    Lecce Calcio, presentazione ufficiale per...

  • Festa a Francavilla per la presentazione della squadra - VIDEO

    Festa a Francavilla per la presentazione...

  • Lecce, presentata la campagna abbonamenti e il nuovo marchio

    Lecce, presentata la campagna abbonamenti e...

  • Brindisi-Terlizzi: pastrocchio della Figc pugliese. Il presidente Tisci ammette: c'è stato un disguido - VIDEO

    Brindisi-Terlizzi: pastrocchio della Figc...

  • Lecce, è promozione:il ruggito della curva

    Lecce, è promozione:il ruggito della...

  • LECCE - PAGANESE, I TIFOSI - VIDEO

    LECCE - PAGANESE, I TIFOSI - VIDEO

  • La Juventus sconfitta torna in Italia, questa è l'accoglienza

    La Juventus sconfitta torna in Italia,...

Prev
Next

NEWS