ACCEDI AL Quotidiano di Puglia.it


oppure usa i dati del tuo account

Il Consiglio di Stato concede la sospensiva: la serie B resta a 19

Il Consiglio di Stato concede la sospensiva: la serie B resta a 19

ROMA - La serie B va avanti. Il Consiglio di Stato, in seduta monocratica, ha accolto il ricorso presentato dalla Lega di serie B, sospendendo l'ordinanza del Tar del Lazio.
Mercoledì scorso il Tribunale Amministrativo aveva sospeso i provvedimenti adottati dal commissario Figc Fabbricini sul format a 19 del campionato cadetto, ordinando di conseguenza la sospensione dell'attività fino al 26 marzo, data fissata per l'udienza di merito.
Oggi il Consiglio di Stato sospendendo l'ordinanza del Tar ha fissato l'udienza collegiale per il 15 novembre. A quel punto il campionato di serie B sarà già arrivato alla 12esima giornata e sarebbe inimmaginabile riportarlo a 22 squadre. Non è da escludere però che si giunga ad una soluzione a metà strada con il ripescaggio della Virtus Entella, provvedimento che potrebbe essere adottato martedì dal consiglio federale della Federcalcio.

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA



Lecce Calcio, presentazione ufficiale per Chiricò - VIDEO
Video

Lecce Calcio, presentazione ufficiale per Chiricò - VIDEO

  • Festa a Francavilla per la presentazione della squadra - VIDEO

    Festa a Francavilla per la presentazione...

  • Lecce, presentata la campagna abbonamenti e il nuovo marchio

    Lecce, presentata la campagna abbonamenti e...

  • Brindisi-Terlizzi: pastrocchio della Figc pugliese. Il presidente Tisci ammette: c'è stato un disguido - VIDEO

    Brindisi-Terlizzi: pastrocchio della Figc...

  • Lecce, è promozione:il ruggito della curva

    Lecce, è promozione:il ruggito della...

  • LECCE - PAGANESE, I TIFOSI - VIDEO

    LECCE - PAGANESE, I TIFOSI - VIDEO

  • La Juventus sconfitta torna in Italia, questa è l'accoglienza

    La Juventus sconfitta torna in Italia,...

  • Calcio, il punto di Lino De Lorenzis sulle squadre salentine

    Calcio, il punto di Lino De Lorenzis sulle...

Prev
Next

NEWS