ACCEDI AL Quotidiano di Puglia.it


oppure usa i dati del tuo account

Lecce, a Caserta per allungare il sogno
Il match in diretta su Quotidiano

Lecce, a Caserta per allungare il sogno
Il match in diretta su Quotidiano

CASERTA - Dopo il mezzo passo falso di giovedì contro la Fidelis Andria, che ha permesso a Catania e Trapani di continuare a cullare il sogno del sorpasso in vetta alla classifica, il Lecce va caccia di punti pesanti sul campo della Casertana. Si gioca al “Pinto”, vale a dire nello stesso stadio in cui il 7 ottobre scorso Lepore e compagni hanno sconfitto la Juve Stabia. Certo, oggi non sarà facile per la squadra giallorossa bissare quel successo ma c’è da credere che i ragazzi di Fabio Liverani daranno fondo a tutte le proprie energie pur di compiere l’ennesima impresa della stagione. Una vittoria infatti allontanerebbe lo spettro della rimonta in classifica ad opera delle siciliane e avvicinerebbe sensibilmente il Lecce all’obiettivo della serie B.
La posta in palio dunque è molto importante e di conseguenza mister Liverani sta pensando di rilanciare dal fischio d’inizio Andrea Saraniti, ovvero l’attaccante giallorosso più prolifico della prima parte del 2018. Del resto, i numeri sono sotto gli occhi di tutti: Matteo Di Piazza è tornato a gonfiare la rete giovedì scorso dopo quasi due mesi di astinenza, Giuseppe Torromino invece è andato a segno l’ultima volta all’inizio di febbraio mentre Sasà Caturano non segna da dicembre al contrario di Andrea Saraniti che nelle 7 gare disputate fin qui con la maglia del Lecce ha realizzato 4 reti che hanno fruttato ben 12 punti alla classifica della squadra giallorossa (3-1 col Catanzaro, 1-2 a Bisceglie, 0-2 a Siracusa con l’Akragas e infine 0-1 a Cosenza).
Non v’è dubbio però che per conquistare la promozione nel torneo cadetto, il Lecce ha assoluto bisogno dei gol di tutte le bocche di fuoco presenti in organico. Lo sa bene il tecnico romano che nel corso della stagione ha fatto ruotare tutti gli attaccanti, una scelta che ha creato inevitabilmente un po’ di malumore soprattutto tra coloro che nella prima parte del campionato avevano sempre giocato e garantito gol pesanti. Non ci sarebbe nessun problema se tutti ricordassero ad esempio che nella Juventus il tecnico Allegri ha lasciato Dybala in panchina per quattro partite di fila. Le altre scelte odierne di Liverani sono legate alle condizioni fisiche dei calciatori che, non bisogna dimenticare, oggi giocheranno la terza partita nel giro di sei giorni.
Nella Casertana sicuro assente lo squalificato Pinna mentre è in forte dubbio il difensore Rainone. Dovrebbe esserci invece il bomber Alfageme e con lui pure Turchetta, il cui cartellino è di proprietà del club salentino.
La sfida Casertana-Lecce sarà trasmessa in diretta a partire dalle ore 14.25 da Teledue sul canale 11 del digitale terrestre.


© RIPRODUZIONE RISERVATA



Il punto sulle salentine in Lega Pro
Video

Il punto sulle salentine in Lega Pro

  • Calcio - Il punto di Lino De Lorenzis sulle squadre salentine

    Calcio - Il punto di Lino De Lorenzis sulle...

  • Lecce, Francavilla, Taranto: il punto sulle salentine in Lega Pro

    Lecce, Francavilla, Taranto: il punto sulle...

  • Ecco la collezione Panini 2016-17

    Ecco la collezione Panini 2016-17

  • Lega Pro, il punto sulle salentine

    Lega Pro, il punto sulle salentine

  • Il Lecce festeggia, il Taranto protesta: il punto sulla Lega Pro

    Il Lecce festeggia, il Taranto protesta: il...

  • Lega Pro, il punto delle pugliesi Lino De Lorenzis

    Lega Pro, il punto delle pugliesi Lino De...

  • Lega Pro, il punto sulle salentine con Lino De Lorenzis

    Lega Pro, il punto sulle salentine con Lino...

Prev
Next

NEWS