ACCEDI AL Quotidiano di Puglia.it


oppure usa i dati del tuo account

Il Lecce non sbaglia col Verona: 2-1 al Via del mare

Foto: Claudio Longo, Marco Verri

I giallorossi dovevano riscattare la brutta figura di sabato scorso, così è stato: disputando una partita attenta e cattivi in fase di conclusione a rete, hanno battuto un Verona dotato tecnicamente, ma meno imprevedibile dei salentini davanti alla porta avversaria. Bello il colpo di testa con cui La Mantia ha sbloccato il risultato. Cattivi i leccesi, come voleva Liverani, in occasione del raddoppio: su cross di Petruccione il difensore Lucioni è sbucato davanti a Silvestri e ha trafitto l’estremo difensore dei veneti. Il Verona si è gradualmente spento, anche perché il Lecce è sempre stato pronto a .sferrare un altro colpo vincente. L’incidente occorso nel finale a Vigorito, sul lancio di Laribi, errore che ha sortito il gol dei gialloblù, non inficia la buona prestazione dei salentini.

SECONDO TEMPO
Squadre di nuovo in campo, non hanno effettuato sostituzioni durante l’intervallo.
Trascorrono 40 secondi e La Mantia, lanciato a rete, non controlla la palla e l'azione sfuma.
3' minuto: gli scaligeri sfiorano il pareggio con un colpo di testa di Pazzini, su cross di Laribi: la palla finisce di poco alta rispetto all'incrocio dei pali alla sinistra di Vigorito.
6' : primo cambio del Verona: esce Almici, entra Henderson.
7': GOL: pennellata di Petruccione su punizione, colpo di testa di Lucioni, battuto Silvestri: 2-0.
12': i giallorossi non riescono ad approfittare di un disimpegno errato di Bianchetti: Falco s'impossessa della palla e la serve sulla sinistra a Mancosu, il cui tiro però è respinto da Silvestri.
18': girata di Lee pericolosa, da dentro l'area di rigore, la palla finisce sull'esterno della rete difesa da Vigorito
21': Primo cambio nel Lecce: esce lo sloveno Majer, entra Arrigoni.
29':  cambio nel Lecce: entra l'attaccante Saraniti al posto del bomber La Mantia, che ha disputato una buona partita.
33': Calderoni devia verso la porta avversaria un assist teso giunto da destra, da Mancosu: palla di poco al lato della rete dei veneti.
38': bolide di Mancosu da circa 35 metri, la palla sorvola pericolosamente l'incrocio dei pali alla destra di Silvestri.
41': ammonito il greco Tachtsidis per un fallo im prossimità dell'area leccese, quindi punizione per i veneti.
 Tachtsidis è il secondo ammonito dei giallorossi, l'altro è stato, all'inizio della partita, Petruccione.
43': mister Liverani fa entrare in campo il difensore Marino al posto dell'attaccante Falco: difende il risultato. 
Tempo di recupero: cinque minuti.
47': cross del Verona dalla destra, la difesa salentina lascia passare la sfera, rischiando grosso perchè appostato sul secondo palo c'è Tupta, il quale, però, impreparato, alza la palla a campanile e questa finisce sul fondo 
48': GOL: cross dalla sinistra del Verona, Vigorito blocca in volo, ma la palla gli sfugge, urta il palo e finisce in rete: 2-1. È autogol. 
Finale: il Lecce batte il Verona 2-1.

 

 

PRIMO TEMPO
Finale primo tempo: Lecce – Verona 1-0.
Squadre poco propense a scoprirsi, buoni gli scambi di palla a centrocampo da parte degli ospiti, ordinata la manovra del Lecce. Salentini più pericolosi degli avversari.
In campo i salentini nella consueta maglia giallorossa, in pantaloncini blu scuro e calzettoni rossi con accenni di giallo; divisa bianca per gli scaligeri. Numerose assenze nella compagine veneta; per il Lecce si registrano il rientro di capitan Mancosu e l’esordio da titolare del neoacquisto Majer. Terreno in buone condizioni, serata umida, vento. Poco pubblico, affollata la parte superiore della curva Nord. Dalla parte opposta, una quarantina di tifosi della squadra ospite.
Calcio d’inizio battuto dal Verona.
6’ minuto: La Mantia, innescato da Falco, impegna Silvestri con un tiro dalla distanza: angolo.
8': Faraoni sulla destra sfugge alla marcatura e tira sul primo palo, ma Vigorito para senza problemi.
19': incornata di La Mantia su cross giunto dalla fascia sinistra, respinge Silvestri.
28': entrambe le squadre provano ad affacciarsi nell'area di rigore avversaria, ma le difese sono attente. Buono l'avvio dell'attaccante giallorosso Falco.
31': ammonito Laribi per un fallo su Tachtsidis, a centrocampo.
32': pericolosa parabola di Calderoni dal corner, Silvestri costretto a smanacciare in volo.
34': GOL: cross di Mancosu dalla sinistra, colpo di testa vincente di La Mantia: 1-0.
36': tiro al volo, a sorpresa, di Pazzini, la palla colpisce Vigorito, che in un secondo momento blocca la sfera.
39': espulso l'allenatore del Verona, Fabio Grosso, per proteste: voleva l'ammonizione di Lucioni per un fallo di mano.
45': uscita provvidenziale di Vigorito su Di Gaudio, il quale  è stato innescato dal passaggio filtrante, in verticale, del pimpante Lee.
Tempo da recuperare: 1 minuto.

LECCE – VERONA
Sfida vietata a chi soffre di vertigini, quella fra salentini e scaligeri, valida per la settima giornata di ritorno del campionato di serie B. Squadre d’alta quota. Padroni di casa volti a far dimenticare il poker subìto a Cittadella, ospiti reduci dalla vittoria casalinga sulla Salernitana. I veneti non perdono dal 20 gennaio.

Formazione del Lecce:
Vigorito, Venuti, Lucioni, Meccariello, Calderoni; Petriccione, Tachtsidis, Majer; Mancosu; La Mantia, Falco. All.: Liverani.

Formazione del Verona:
Silvestri; Faraoni, Bianchetti, Almici, Dawidowicz; Vitale, Gustafson, Laribi; Lee, Pazzini, Di Gaudio. All.: Grosso.
In panchina per il Lecce: Bleve, Milli, Riccardi, Di Matteo, Cosenza, Arrigoni, Tumminello, Haye, Haye, Marino, Saraniti, Felici, Fiamozzi.

In panchina per il Verona: Ferrari, Berardi, Henderson, Traorè, Colombatto, Balkovec, Lucas, Amayah, Tupta, Saveljevs.
Arbitro: Sacchi di Macerata


© RIPRODUZIONE RISERVATA






San Pietro, il portiere con licenza di gol: segna al 93esimo - VIDEO
Video

San Pietro, il portiere con licenza di gol: segna al 93esimo - VIDEO

  • Lecce Calcio, presentazione ufficiale per Chiricò - VIDEO

    Lecce Calcio, presentazione ufficiale per...

  • Festa a Francavilla per la presentazione della squadra - VIDEO

    Festa a Francavilla per la presentazione...

  • Lecce, presentata la campagna abbonamenti e il nuovo marchio

    Lecce, presentata la campagna abbonamenti e...

  • Brindisi-Terlizzi: pastrocchio della Figc pugliese. Il presidente Tisci ammette: c'è stato un disguido - VIDEO

    Brindisi-Terlizzi: pastrocchio della Figc...

  • Lecce, è promozione:il ruggito della curva

    Lecce, è promozione:il ruggito della...

  • LECCE - PAGANESE, I TIFOSI - VIDEO

    LECCE - PAGANESE, I TIFOSI - VIDEO

  • La Juventus sconfitta torna in Italia, questa è l'accoglienza

    La Juventus sconfitta torna in Italia,...

Prev
Next

NEWS