ACCEDI AL Quotidiano di Puglia.it


oppure usa i dati del tuo account

Liverani: affrontiamo l'avversario più in forma

Liverani: affrontiamo l'avversario più in forma

LECCE - «Prima di una partita le insidie sono tante e ovunque», ha detto Liverani nella conferenza stampa di vigilia. Se poi si guardano i numeri del Brescia la partita richiede anche un livello di concentrazione altissimo. «Dopo il Perugia, è la squadra più in forma del momento - sottolinea il tecnico della formazione salentina -. In casa poi ha raccolto la maggior parte dei punti, vuol dire che davanti al proprio pubblico riesce a esprimersi al massimo. Avranno grande impeto, aggressività, grande organizzazione, oltre ad avere il giovane più seguito d'Europa (Tonali, ndr), oltre a Donnarumma, il capocannoniere del campionato, e poi giocatori come Torregrossa, Bisoli, Gastaldello. Con Corini viaggiano ad alta velocità. Una squadra costruita per un campionato di vertice».
L'allenatore romano ha fatto lavorare la squadra su quegli aspetti che ancora non convincono pienamente. «Cerchiamo sempre un equilibrio tra la fase realizzativa e quella di non possesso - spiega -, noi abbiamo avuto una crescita costante, la perfezione di una squadra è quasi impossibile averla in poco tempo. Avremo sempre dei pregi e dei difetti, ma il nostro obiettivo sarà quello di far emergere i primi e nascondere i secondi. Vorrei che loro fossero più bravi a leggere i momenti delle partite e non farsi trasportare dagli eventi perdendo equilibrio, la squadra che riesce a dettare i ritmi e gli eventi della partita a proprio piacimento vuol dire che ha il controllo della stessa. Quanto più a lungo riusciamo a fare questo, più noi abbiamo la possibilità di fare una grande prestazione».
Liverani spiega infine la sostituzione di Falco col Perugia. «Purtroppo un po' assomiglia al primo Liverani calciatore - conclude -, lo cambio perché ci sono dei momenti in cui esce dalla partita, lui ha qualità superiori a questa categoria, ma bisogna abbinarci la fase di non possesso soprattutto quando la squadra è in sofferenza. Quindi deve aumentare la quantità nei novanta minuti».


© RIPRODUZIONE RISERVATA






San Pietro, il portiere con licenza di gol: segna al 93esimo - VIDEO
Video

San Pietro, il portiere con licenza di gol: segna al 93esimo - VIDEO

  • Lecce Calcio, presentazione ufficiale per Chiricò - VIDEO

    Lecce Calcio, presentazione ufficiale per...

  • Festa a Francavilla per la presentazione della squadra - VIDEO

    Festa a Francavilla per la presentazione...

  • Lecce, presentata la campagna abbonamenti e il nuovo marchio

    Lecce, presentata la campagna abbonamenti e...

  • Brindisi-Terlizzi: pastrocchio della Figc pugliese. Il presidente Tisci ammette: c'è stato un disguido - VIDEO

    Brindisi-Terlizzi: pastrocchio della Figc...

  • Lecce, è promozione:il ruggito della curva

    Lecce, è promozione:il ruggito della...

  • LECCE - PAGANESE, I TIFOSI - VIDEO

    LECCE - PAGANESE, I TIFOSI - VIDEO

  • La Juventus sconfitta torna in Italia, questa è l'accoglienza

    La Juventus sconfitta torna in Italia,...

Prev
Next

NEWS