ACCEDI AL Quotidiano di Puglia.it


oppure usa i dati del tuo account

Pallone d'Oro 2015, oggi la premiazione:
Messi strafavorito su Neymar e Ronaldo

Lionel Messi

MILANO - Leo Messi si pregusta l'ennesimo trionfo. Il Pallone d'oro tornerà nelle sue mani per la quinta volta. La Pulce nella storia c'era già. Ma nel 2015 che ci siamo appena lasciati alle spalle per il fuoriclasse argentino è stato a dir poco strabiliante.


L'asso con il Barcellona ha vinto (quasi) tutto quello che c'era da vincere tra Liga, Europa e Mondiale per club: cinque trofei su sei. Un anno condito da 52 gol, cinque in meno di Cristiano Ronaldo, il Pallone d'oro uscente probabilmente si fermerà a quota tre. Difficile che CR7 possa raggiungere l'odiato nemico blaugrana. Tra i duellanti degli ultimi sei anni, il terzo incomodo questa volta è il brasiliano Neymar, compagno di merende, gol e successi di Leo. Per lui un 2015 con 45 reti. Numeri da capogiro per la triade delle meraviglie.

Quella che inizierà alle 18,30 (diretta tv su Sky Sport 1, Eurosport e Mediaset Premium) alla Kongresshaus di Zurigo sarà la prima kermesse del Pallone d'oro gestito dalla Fifa senza Sepp Blatter, sospeso dalla presidenza lo scorso 8 ottobre. Chi consegnerà l'ambito premio allora? Potrebbe toccare al camerunense Issa Hayatou, che ha ottenuto la presidenza ad interim. Oppure l'attuale facente funzioni Domenica Scala, presidente del Comitato di verifica e conformità dei conti Fifa.

Per quanto riguarda l'allenatore dell'anno, i finalisti sono Luis Enrique, tecnico del Barça, l'argentino Jorge Sampaoli (ct del Cile per la prima volta vincitore della Coppa Amarica) e il tecnico del Bayern, Pep Guardiola, che però non sarà a Zurigo, come nessun giocatore del club bavarese, attualmente in ritiro.

Presenza italiana sul gol dell'anno (premio Puskas), quella del romanista Alessandro Florenzi per la rete da centrocampo segnata al Barcellona in Champions il 16 settembre. Il giallorosso dovrà superare la concorrenza della serpentina di Lionel Messi contro l'Athletic Bilbao in Coppa del re e la spettacolare rovesciata del brasiliano del Goia, Wendell Lira.
Presenze azzurre pure tra i candidati nella squadra dell'anno: Gigi Buffon finalista tra i portieri, Giorgio Chiellini tra i difensori, Andrea Pirlo e Marco Verratti tra i centrocampisti.



Festa a Francavilla per la presentazione della squadra - VIDEO
Video

Festa a Francavilla per la presentazione della squadra - VIDEO

  • Lecce, presentata la campagna abbonamenti e il nuovo marchio

    Lecce, presentata la campagna abbonamenti e...

  • Brindisi-Terlizzi: pastrocchio della Figc pugliese. Il presidente Tisci ammette: c'è stato un disguido - VIDEO

    Brindisi-Terlizzi: pastrocchio della Figc...

  • Lecce, è promozione:il ruggito della curva

    Lecce, è promozione:il ruggito della...

  • LECCE - PAGANESE, I TIFOSI - VIDEO

    LECCE - PAGANESE, I TIFOSI - VIDEO

  • La Juventus sconfitta torna in Italia, questa è l'accoglienza

    La Juventus sconfitta torna in Italia,...

  • Calcio, il punto di Lino De Lorenzis sulle squadre salentine

    Calcio, il punto di Lino De Lorenzis sulle...

  • Lecce Calcio - Il tecnico Padalino chiede scusa ai tifosi

    Lecce Calcio - Il tecnico Padalino chiede...

Prev
Next

NEWS