ACCEDI AL Quotidiano di Puglia.it


oppure usa i dati del tuo account

Il regalone del Trapani al Lecce: per i giallorossi domenica potrebbe già essere serie B

Il regalone del Trapani al Lecce: per i giallorossi domenica potrebbe già essere serie B

Il Trapani espugna il Massimino di Catania per 2-1 e spinge il Lecce in serie B. A 180’ dalla fine del campionato, alla squadra di Fabio Liverani basterà conquistare una vittoria nelle ultime due partite per festeggiare la vittoria del campionato. Il derby di Sicilia è stato dominato dal Trapani che nella ripresa è passato in vantaggio con Palumbo, poi Marras ha raddoppiato e al 95’ Lodi ha accorciato le distanze su rigore.

IL LECCE A questo punto, analizziamo il calendario delle ultime due giornate. Cominciamo dalla capolista: il Lecce, che ha approfittato del turno di riposo per ricaricare le batterie e recuperare i calciatori acciaccati, nella penultima giornata della stagione regolare ospiterà allo stadio di Via del Mare la Paganese del tecnico De Sanzo. I campani sono reduci dall’inatteso kappaò casalingo con la Sicula Leonzio, un passo falso che li ha fatti precipitare in classifica. E ora, quasi certamente, saranno costretti a giocarsi la permanenza nella sfida dei play out contro il Racing Fondi. Non sarà quindi una passeggiata di salute per i giallorossi che confidano comunque nella spinta del pubblico del Via del Mare che per l’occasione sarà numerosissimo. Nella gara successiva, ultima giornata della stagione regolare (ore 14.30 per tutti), il Lecce sarà ospite del Monopoli che a 90’ dalla fine potrebbe ancora avere bisogno di punti per conquistare un posto nei play off (sarà trasmessa in differita da Rai Sport alle ore 15.00).

IL CATANIA La formazione etnea domenica prossima sarà impegnata in trasferta sul campo del Matera che dopo il colpaccio di Andria, e in attesa di una nuova penalizzazione, continua a cullare il sogno dei play off. Ma al di là di questo aspetto, Auteri nel corso della sua lunghissima carriera ha sempre dimostrato di sapersi ben districare nelle situazioni di grandi difficoltà. Il Catania chiuderà la stagione regolare ospitando allo stadio Massimino il Rende che, a quel punto, potrebbe già essere al sicuro e quindi certo di disputare i play off, indipendentemente dalla posizione occupata in classifica.

IL TRAPANI Dulcis in fundo il Trapani che ha un calendario a dir poco complicato. Domenica i granata ospiteranno un Monopoli deciso a vender cara la pelle pur di conquistare un posto nei play off. Quindi, Drudi e compagni chiuderanno la stagione sul campo del Cosenza, altra formazione in lotta per un posto nei play off.


CATANIA-TRAPANI

CATANIA (4-3-3) 12 Pisseri, 15 Blondett, 4 Aya, 26 Bogdan, 15 Marchese, 10 Lodi, 27 Biagianti, 32 Mazzarani; 9 Barisic, 11 Curiale, 19 Manneh. A disposizione: 22 Martinez, 13 Semenzato, 16 Tedeschi, 8 Porcino, 17 Bucolo, 6 Rizzo, 18 Fornito, 23 Di Grazia, 7 Russotto, 29 Ripa, 24 Brodic. Allenatore Cristiano Lucarelli.

TRAPANI (3-5-2) 27 Furlan; 13 Fazio, 4 Pagliarulo, 5 Drudi; 26 Marras, 6 Scarsella, 30 Corapi, 20 Palumbo, 8 Bastoni; 9 Evacuo, 11 Murano. A disposizione: 1 Pacini, 22 Compagno, 14 Silvestri, 3 Rizzo, 16 Steffè, 17 Canino, 18 Girasole, 25 Aloi, 7 Ferretti, 15 Dambros, 31 Musso. Allenatore Alessandro Calori.

ARBITRO: Massimi della sezione di Termoli.

La cronaca della gara

Pubblico record allo stadio "Massimino": sono quasi ventimila gli spettatori paganti di cui circa duecento di fede granata.
Il numero ufficiale sugli spettatori: sono 18.711.

E' iniziata Catania-Trapani.
5' ancora 0-0 a poche emozioni.
7' Corapi del Trapani tira da fuori area, para Pisseri.
12' ci prova Mazzarani del Catania ma Furlan è attento e blocca il palone.
14' occasionissima per il Trapani. Murano colpisce di testa nell'area piccola, Pisseri respinge con i pugni.
15' ammonito Bastoni del Trapani: era diffidato, salterà la gara con il Monopoli.
25' corner per il Catania, Lodi serve al centro Blondett che di testa manda il pallone sul fondo.
28' occasione Trapani. Tiro di Palumbo da fuori area, il portiere Pisseri deve intervenire con i pugni
31' un'altra chance per il Trapani: sul tiro di Murano il difensore Bogdan salva la porta del Catania deviando il pallone in corner.
44' Azione Trapani: Marra sfiora il gol del vantaggio, il suo sinistro fa la barba al palo.
L'arbitro Massimi concede 1 minuto di recupero.
E' finito il primo tempo: Catania-Trapani 0-0.

Inizia il secondo tempo.
5' GOOOOOOOLLLLLLLLL TRAPANI.
Palumbo penetra in area del Catania, calcia ma Pisseri compie un miracolo, il centrocampista riprende il pallone e di sinistro insacca la rete dell'1-0 per i granata.
8' ANNULLATO GOL al Trapani perde posizione dubbia di fuorigioco di Pagliarulo. Il tecnico Calori se la prende con la terna arbitrale.
10' la gara si infiamma. Il Catania reclama un rigore per un atterramento di Curiale in area granata. L'arbitro fa proseguire e sul ribaltamento di fronte Marras sfiora il raddoppio.
12' Il Catania sfiora il gol. Manneh entra in area e calcia angolato, il portiere Furlan compie un miracolo e devia in corner
Ammonito Bogdan del Catania.
13'  Due sostituzioni nel Catania: Porcino rileva Marchese e Russotto prende il posto di Mazzarani
14' ammonito Corapi del Trapani.
17' Altra occasionissima per il Catania: Furlan nega la gioia del gol a Curiale. Un altro miracolo del portiere del Trapani.
20' Cambio nel Trapani: Rizzo prende il posto di Bastoni. I granata passano alla difesa a quattro.
25' Cambio nel Catania: esce Manneh, entra Di Grazia.
27' Ammonito Evacuo per una manata sul volto di Aya.
30' Palo del Catania: gran botta di Russotto, il pallone viene respinto dal legno a portiere battuto.
31' Cambio nel Trapani: Steffè entra al posto dell'autore del gol Palumbo, vittima di crampi.
33' Ammonito Fazio del Trapani.
34' Due cambi nel Catania: Semenzato e Rizzo al posto di Blondett e Biagianti.
36' Altro miracolo del portiere del Trapani Furlan che respinge a mano aperta un tiro a giro di Barisic destinato nel sette alla sua sinistra.
37' Cambio nel Trapani: Silvestri rileva Murano.
40' Cross insidioso di Russotto, Drudi salva la porta del Trapani.
43' Ammonito Furlan del Trapani.
Ci saranno 5 minuti di recupero.
46' Clamoroso errore di Fazio che spreca la palla del 2-0. Pisseri  fa una grande parata
2-0 del Trapani. GOOOOOOOOOOL di Marras
Rigore per il Catania, espulso Evacuo per doppia ammonizione
Gol di Lodi e finisce la partita
Il Trapani espugna il Massimino e fa un grande regalo al Lecce: ai giallorossi batterà vincere una delle ultime due partite per festeggiare la promozione in serie B


© RIPRODUZIONE RISERVATA



Lecce Calcio, presentazione ufficiale per Chiricò - VIDEO
Video

Lecce Calcio, presentazione ufficiale per Chiricò - VIDEO

  • Festa a Francavilla per la presentazione della squadra - VIDEO

    Festa a Francavilla per la presentazione...

  • Lecce, presentata la campagna abbonamenti e il nuovo marchio

    Lecce, presentata la campagna abbonamenti e...

  • Brindisi-Terlizzi: pastrocchio della Figc pugliese. Il presidente Tisci ammette: c'è stato un disguido - VIDEO

    Brindisi-Terlizzi: pastrocchio della Figc...

  • Lecce, è promozione:il ruggito della curva

    Lecce, è promozione:il ruggito della...

  • LECCE - PAGANESE, I TIFOSI - VIDEO

    LECCE - PAGANESE, I TIFOSI - VIDEO

  • La Juventus sconfitta torna in Italia, questa è l'accoglienza

    La Juventus sconfitta torna in Italia,...

  • Calcio, il punto di Lino De Lorenzis sulle squadre salentine

    Calcio, il punto di Lino De Lorenzis sulle...

Prev
Next

NEWS