ACCEDI AL Quotidiano di Puglia.it


oppure usa i dati del tuo account

Lecce: il nodo del numero uno

Stefano Minelli, portiere del Brescia

LECCE - Per il ritorno nel campionato di serie B il Lecce si appresta ad attrezzare in maniera adeguata ogni reparto. Da non tralasciare il capitolo portieri. Filippo Perucchini rientrerà per fine prestito al Bologna. Non è più un mistero che Meluso si stia guardando intorno per non lasciare scoperto un ruolo delicato. Nelle ultime ore è stato accostato alla società giallorossa il numero uno del Brescia Stefano Minelli, 24 anni.
L'attenzione della dirigenza giallorossa si sta focalizzando anche sul reparto avanzato interessato da un allestimento quasi completamente nuovo. Dopo aver rinunciato a Matteo Di Piazza, la società giallorossa non ha esercitato il diritto di riscatto con il Foggia, la dirigenza giallorossa ha accelerato sulla pista che portava a Stefano Pettinari, 26 anni, attaccante romano nell'ultima stagione al Pescara, ma in realtà di proprietà del club abruzzese pure l'anno precedente quando durante il mercato invernale si optò per il trasferimento alla Ternana dove dopo qualche mese sarebbe arrivato Fabio Liverani oggi tecnico del Lecce. Tornato al Pescara il nuovo attaccante giallorosso incrocia in riva all'Adriatico Zdenek Zeman che con il suo marchio di fabbrica, il 4-3-3, ha saputo valorizzare e lanciare tanti giovani. Con il tecnico boemo Pettinari è sempre stato titolare della squadra abruzzese e ha messo a segno dodici dei tredici gol con i quali ha archiviato l'ultima stagione. Quando Zeman fu sollevato dall'incarico Pettinari aveva messo a segno dodici reti, nelle restanti quattordici partite ne realizzò solo una. Adesso riparte da Lecce e da Liverani sebbene il suo passaggio in giallorosso non sia stato ancora ufficializzato dal club di via Colonnello Costadura, ma è solo questione di ore perché l'attaccante cresciuto nel vivaio della Roma ha firmato con il sodalizio presieduto da Saverio Sticchi Damiani un contratto triennale. Adesso il direttore sportivo Meluso sta spostando le attenzioni su Andrea La Mantia, 27 anni, attaccante di proprietà della Virtus Entella. Sarebbe questa la coppia che Liverani vorrebbe comporre nella sua formazione tipo. Anche l'attaccante laziale, originario di Marino, nell'ultimo campionato di B ha superato il tetto della doppia cifra totalizzando dodici gol in quarantadue incontri. Un calciatore su cui è pronto a scommettere il direttore sportivo Meluso che, tuttavia, non perde d'occhio altri elementi che possono arricchire il reparto offensivo della squadra giallorossa. Non sembrano, infatti, definitivamente tramontate le ipotesi Montalto della Ternana o Marilugno di proprietà dell'Atalanta. L'attaccante marchigiano, già del Lecce nella stagione 2009-2010, potrebbe arrivare in giallorosso, ma solo se si riesce a cedere altri elementi dell'attuale reparto offensivo. Non sembrano mancare le richieste per Sasà Caturano, ma bussano alla porta del club giallorosso pure per Andrea Saraniti. Quest'ultimo, però, potrebbe essere blindato dal tecnico Liverani il quale, oltre a caldeggiarne l'acquisto lo scorso inverno, gli ha dato subito fiducia lanciandolo nell'undici titolare. Da non tralasciare anche la pista che porta a Palombi, già allievo di Liverani nella Ternana. La Lazio potrebbe non fare molte resistenze per un trasferimento in Salento caldeggiato dallo stesso giocatore che ritroverebbe volentieri Liverani. Dalla società biancoceleste potrebbe arrivare Germoni, 21 anni, pure lui transitato da Terni sotto la guida del tecnico giallorosso, ma Meluso sta sondando altri due profili: quello di Salvatore D'Elia, 29 anni, del Bari. E quello di Antonio Mazzotta, 28 anni, vecchia conoscenza dei tifosi giallorossi e protagonista nel Lecce di De Canio della promozione in Serie A nella stagione 2009-2010. A proposito di ritorni si sta ventilando quello di Filippo Falco, di proprietà del Bologna, ma nella passata stagione al Pescara dove ha collezionato solo 16 presenze e un gol. Il trequartista di Pulsano è cresciuto nel settore giovanile del Lecce e la cessione al Bologna, qualche stagione fa, fu un po' problematica e alla fine spinta anche dalla tifoseria che contestò il giovane di Pulsano per aver abbandonato il ritiro della della squadra giallorossa. Tuttavia, si tratta di un calciatore talentuoso che a Lecce potrebbe ritrovare gli stimoli giusti. Per Liverani sarebbe il trequartista che sta cercato sul mercato. Ad oggi, tuttavia, le parti sembrano ancora molto distanti.


© RIPRODUZIONE RISERVATA



Lecce Calcio, presentazione ufficiale per Chiricò - VIDEO
Video

Lecce Calcio, presentazione ufficiale per Chiricò - VIDEO

  • Festa a Francavilla per la presentazione della squadra - VIDEO

    Festa a Francavilla per la presentazione...

  • Lecce, presentata la campagna abbonamenti e il nuovo marchio

    Lecce, presentata la campagna abbonamenti e...

  • Brindisi-Terlizzi: pastrocchio della Figc pugliese. Il presidente Tisci ammette: c'è stato un disguido - VIDEO

    Brindisi-Terlizzi: pastrocchio della Figc...

  • Lecce, è promozione:il ruggito della curva

    Lecce, è promozione:il ruggito della...

  • LECCE - PAGANESE, I TIFOSI - VIDEO

    LECCE - PAGANESE, I TIFOSI - VIDEO

  • La Juventus sconfitta torna in Italia, questa è l'accoglienza

    La Juventus sconfitta torna in Italia,...

  • Calcio, il punto di Lino De Lorenzis sulle squadre salentine

    Calcio, il punto di Lino De Lorenzis sulle...

Prev
Next

NEWS