ACCEDI AL Quotidiano di Puglia.it


oppure usa i dati del tuo account

Recrimina il Taranto, vittorie d'oro per Fasano e Nardò

Altamurta e Taranto in campo per la sfida della 10a giornata

Due vittorie e un pareggio, questo il bilancio del turno infrasettimanale (decima giornata) in serie D. La sorpresa arriva dal successo ottenuto dal Fasano di mister Laterza contro la corazzata Cerignola, 2-1 per i biancazzurri il finale grazie alle reti realizzate da Nadarevic e Montaldi. 
Terza affermazione consecutiva invece per il Nardò che si libera del Sorrento con le reti di Cordella e un calcio di rigore di Kyeremateng. Per i granata una vittoria che vale l'ingresso nella zona play off.
Chi recrimina, nel mercoledì dedicato al campionato,  è il Taranto che pareggia 2-2 contro il Team Altamura. I padroni di casa di Dibenedetto scendono in campo con un inedito 3-1-4-2 che nella fase di non possesso si trasforma in un 5-3-2 con il tandem d'attacco Palazzo-Tedesco. Risponde il Taranto di mister Panarelli con il collaudato 4-2-3-1: attacco over, Manzo rientra dalla squalifica e seconda gara da titolare per il classe 2000 Bonavolontà.
La prima occasione è per i biancorossi: al 1' Tedesco controlla il pallone e spara alto col destro. Al 4' ghiotta occasione per gli ionici: punizione di Di Senso dalla sinistra per il colpo di testa di Bova che si stampa sulla traversa. Al 9' traversone di Di Senso sul quale non arrivano di un soffio sia Favetta che Oggiano. Un minuto dopo tiro ciabattato di Montemurro che viene bloccato senza problemi da Cavalli. Al 14' Palazzo non inquadra la porta da notevole distanza. Il Taranto si porta in vantaggio al 23' del primo tempo: cross dalla destra di Di Senso per l'inzuccata vincente sottoporta di D'Agostino. Per il fantasista rossoblù si tratta del sesto sigillo in campionato. Al 29' prova a replicare l'Altamura con un tiro al volo di Palazzo che sorvola la traversa. Al 33' è Tedesco a colpire di controbalzo con la sfera che finisce alta. Al 36' pareggia il Team Altamura: un tiro al volo di Palazzo viene respinto da Cavalli ma sulla traiettoria il più lesto di tutti è Tedesco che insacca a porta sguarnita. Al 43' si riporta in vantaggio il Taranto: cross di Pelliccia dalla destra per  Favetta che in scivolata agguanta la sfera e la scaraventa in rete. Quinto gol in campionato per il centravanti di Ponticelli.

Al 6' una conclusione di Guadalupi viene respinta da Cavalli. Un tiro di Palazzo al 17' viene deviato in corner terminando sull'esterno della rete. I biancorossi pareggiano al 36' con una punizione di Guadalupi che viene deviata in rete dalla barriera ionica. Al 38' i padroni di casa sfiorano il sorpasso con un pallonetto di testa di Tozzi, assistito da Palazzo, che finisce di poco a lato. Al 40' cross di Vaccaro per la girata di testa di Palazzo che termina fuori. Al 47' punizione velenosa di Gori che viene deviata in corner da Cavalli. Al 48' corner di Gori per il colpo di testa di Massimo a botta sicura che termina a lato di un soffio. Al "D'Angelo" finisce così 2-2.


© RIPRODUZIONE RISERVATA



San Pietro, il portiere con licenza di gol: segna al 93esimo - VIDEO
Video

San Pietro, il portiere con licenza di gol: segna al 93esimo - VIDEO

  • Lecce Calcio, presentazione ufficiale per Chiricò - VIDEO

    Lecce Calcio, presentazione ufficiale per...

  • Festa a Francavilla per la presentazione della squadra - VIDEO

    Festa a Francavilla per la presentazione...

  • Lecce, presentata la campagna abbonamenti e il nuovo marchio

    Lecce, presentata la campagna abbonamenti e...

  • Brindisi-Terlizzi: pastrocchio della Figc pugliese. Il presidente Tisci ammette: c'è stato un disguido - VIDEO

    Brindisi-Terlizzi: pastrocchio della Figc...

  • Lecce, è promozione:il ruggito della curva

    Lecce, è promozione:il ruggito della...

  • LECCE - PAGANESE, I TIFOSI - VIDEO

    LECCE - PAGANESE, I TIFOSI - VIDEO

  • La Juventus sconfitta torna in Italia, questa è l'accoglienza

    La Juventus sconfitta torna in Italia,...

Prev
Next

NEWS