ACCEDI AL Quotidiano di Puglia.it


oppure usa i dati del tuo account

Roland Garros, Cecchinato batte Djokovic e vola in semifinale: ora trova Thiem

Roland Garros: pazzesco Cecchinato, batte Djokovic e vola in semifinale

Marco Cecchinato da favola. L'azzurro, numero 72 del mondo, centra una storica semifinale al Roland Garros battendo l'ex numero uno del mondo Novak Djokovic, testa di serie numero 20 del torneo, per 6-3 7-6 1-6 7-6. Una vera e propria impresa per il 25enne palermitano che non aveva mai passato un turno in un torneo del Grande Slam prima di questa incredibile avventura parigina.

LEGGI ANCHE ----> Chi è Marco Cecchinato
 


 
 

Exploit con pochi precedenti nella storia quello dell'azzurro che, dopo aver chiuso l'incontro al quarto match point dopo quasi tre ore e mezza di gioco, si è sdraiato sulla terra rossa ed è scoppiato in lacrime. Cecchinato è l'ottavo italiano ad arrivare in una semifinale di uno Slam. L'ultimo a riuscirci, esattamente 40 anni fa, è stato Corrado Barazzutti, sempre al Roland Garros 1978, quando perse 6-0 6-1 6-0 contro Bjorn Borg. Con questo risultato Cecchinato entrerà tra i primi trenta del mondo, al numero 27 e ora avrà due giorni di riposo prima della semifinale dove affronterà Dominic Thiem. L'austriaco, numero 8 del ranking mondiale e settima testa di serie, non ha concesso scampo ad Alexander Zverev, numero 3 e secondo favorito del tabellone. 

Dopo il primo titolo Atp conquistato a Budapest a fine aprile, il numero 72 del ranking mondiale, alla seconda presenza nel tabellone principale dello Slam francese (quinta complessiva nei Major), dopo aver messo in fila il rumeno Marius Copil, l'argentino Marco Trungelliti, lo spagnolo Pablo Carreno Busta, numero 11 del ranking mondiale e decima testa di serie, e il belga David Goffin, numero 9 Atp e ottavo favorito del seeding, ha superato il più illustre avversario, il serbo Novak Djokovic, numero 22 della classifica mondiale e 20esimo favorito del seeding, vincitore qui nel 2016 e finalista nel 2015, 2014 e 2012.

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA



Brindisi-Terlizzi: pastrocchio della Figc pugliese. Il presidente Tisci ammette: c'è stato un disguido - VIDEO
Video

Brindisi-Terlizzi: pastrocchio della Figc pugliese. Il presidente Tisci ammette: c'è stato un disguido - VIDEO

  • Lecce, è promozione:il ruggito della curva

    Lecce, è promozione:il ruggito della...

  • LECCE - PAGANESE, I TIFOSI - VIDEO

    LECCE - PAGANESE, I TIFOSI - VIDEO

  • La Juventus sconfitta torna in Italia, questa è l'accoglienza

    La Juventus sconfitta torna in Italia,...

  • Calcio, il punto di Lino De Lorenzis sulle squadre salentine

    Calcio, il punto di Lino De Lorenzis sulle...

  • Lecce Calcio - Il tecnico Padalino chiede scusa ai tifosi

    Lecce Calcio - Il tecnico Padalino chiede...

  • Le salentine in Lega Pro, il punto di De Lorenzis

    Le salentine in Lega Pro, il punto di De...

  • Il punto sulle salentine in Lega Pro

    Il punto sulle salentine in Lega Pro

Prev
Next
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

NEWS